PLASTIC FREE

We ART for NATURE

PLASTIC FREE

Gli artisti

Maurizio Giulio ROSK Gebbia e Mirko LOSTE Cavallotto sono due artisti siciliani che, attraverso la tecnica del graffito, uniscono da sempre la pittura figurativa alla Street art.

Iniziano il loro percorso artistico quasi contemporaneamente incrociandosi per la prima volta nel 2004 tra i banchi dell’Istituto d’Arte.

Plastic Free

La mission fondamentale del graffito per i due artisti è quella che tende a riqualificare, rinnovare, scovare la bellezza ovunque, anche dove sembra non ce ne sia affatto.

L'opera

L’opera ha lo scopo di sensibilizzare, mettendo un focus sul tema dell’inquinamento da materiali di consumo, in un momento delicato come questo, in cui è vero che si sta cominciando un processo di cambiamento volto a risolvere il problema ma dove la strada è ancora molto lunga.

Rosk e Loste hanno raffigurato l’orso polare, un animale in via d’estinzione, che nuota in acque inquinate da prodotti venduti dalle stesse multinazionali che lo usano come mascotte, ponendo l’attenzione su questo paradosso e per lanciare il messaggio di come il nostro habitat è mutato in peggio, per via della scarsa efficacia riguardo la gestione dei materiali di consumo, della loro diffusione e del loro smaltimento.

Grazie al supporto di: