MEROIR

Il progetto Meroir vuole valorizzare il prodotto del piccolo pescatore costiero che pratica la pesca artigianale in maniera etica e sostenibile. Per farlo si è posto l’obiettivo di sviluppare dei criteri di giudizio dei prodotti ittici che possano identificare un prodotto Meroir, ossia un prodotto con una storia, una tradizione ed un legame con il territorio.

Il progetto pilota per identificare i criteri di giudizio è stato sviluppato In Liguria ed in Emilia Romagna; nel primo caso abbiamo la presenza di Aree Marine Protette (AMP) e Siti di Interesse Comunitario (SIC), nel secondo caso non abbiamo AMP ma abbiamo già realtà territoriali che hanno sviluppato prodotti ittici certificati che puntano alla sostenibilita’.

Attraverso attività di ricerca ed incontri con produttori locali, si è arrivati alla definizione di 4 criteri di giudizio e 2 caratteristiche che costituiscono un valore aggiunto.

Gli obiettivi raggiunti 2021

Intervistati 27 pescatori
Sviluppo di 4 criteri di giudizio
3 valori aggiunti
Attività in 4 istituti alberghieri
3 eventi

Gli obiettivi futuri

Approfondimento criteri di giudizio
Sviluppo bollino Meroir
Creazione rete di pescatori virtuosi
Applicazione dei criteri di giudizio su tutto il territorio nazionale
Sviluppo campagna comunicazione

Progetto di Worldrise realizzato in collaborazione con CESTHA e grazie al supporto di FAI CISL

PROGRAMMA NAZIONALE TRIENNALE DELLA PESCA E DELL’ACQUACOLTURA 2017-2019 PROROGATO 2021