MAGGIO

Chorba Dwida con bocconcini di Occhiata

Chorba Dwida con bocconcini di Occhiata

SPECIE

Occhiata - Oblada melanura

Occhiata SEAstainable SEAfood Guide Worldrise Spezie

INGREDIENTI

per 4 persone

  • 200g di Dwida o pastina tunisina fili d’oro o capelli d’angelo
  • 500g di Occhiata
  • 100g di Concentrato di pomodoro
  • 100g Pomodori freschi
  • 100g Cipolla
  • 3 teste Aglio
  • 150g Carote
  • 40g di Limone sotto sale
  • Erbe aromatiche: salvia, rosarino, menta secca, coriandolo
  • Sale
  • Olio Extravergine d’Oliva

PREPARAZIONE

  1. Sfilettare l’Occhiata e tagliare le verdure a brunoise.
  2. Marinare il pesce con le erbe aromatiche tritate con un po’ di sale per circa 1 ora.
  3. In una pentola scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva e soffriggere le verdure escludendo il pomodoro.
  4. Quando le verdure sono pronte aggiungere i pomodori freschi a pezzi, il concentrato di pomodoro e circa 1,5 litri d’acqua. Far bollire per 20 minuti.
  5. Immergere la Dwida e far bollire per altri 15 minuti.
  6. Spegnere il fuoco e immergere i filetti di Occhiata, coprire la pentola con il coperchio e servire dopo 10 minuti.
Belhassen Berbat

Chef. Belhassen Berbat

La Cavallotta - Ca’ Restaurant & Restort - Novara

Aprile

Rombo quattrocchi

Giugno

Totano

Ora tocca a te!

Realizza la tua ricetta e condividila su Instagram
#SEAstainableSEAfoodGuide

Guarda le altre ricette