Ars Maris

Myriam El Assil

Abyss Girl -1500

Ritratto di una figura femminile androgina nelle profondità marine avvolta dal Re delle Aringhe;
Regalecus glesne, pesce abissale di grandi dimensioni.

Il regaleco è piuttosto fragile anche se le sue dimensioni lo rendono quasi immune dai predatori. Questo incredibile animale si può trovare fino a -1500 metri e a quelle profondità non è mai solo…

The Fish Girl

Illustrazione che ricalca le icone sacre raffigurante una ragazza attorniata da pesci fantastici di varie colorazioni.

Greater Pipefish & The Girl

Ritratto di figura femminile con Pesce Ago;

Syngnathus acus, pesce dalla curiosa forma allungata la quale viene sfruttata per mimetizzarsi completamente e probabilmente i signatiformi sono proprio il nostro primo primo ricordo fantastico d’infanzia del mondo sottomarino.

Cephalopods

Illustrazione raffigurante un Cefalopode con le rispettive uova. Questi animali hanno un grande borbottio cutaneo… riesci a sentirli?

Ophiuroidea

Illustrazione ad acquerello di alcune Ofiure dalle braccia lunghe e sinuose.
Il loro nome deriva dal termine greco ophis che vuol dire serpente, infatti vengono chiamate anche stelle serpentine.

Invia la tua offerta ad arsmaris@worldrise.org specificando il nome dell'opera.
50cad.
Base d'asta per queste opere
Location
Da lunedì 27 settembre: Santeria Toscana 31 - Viale Toscana 31, dove si terrà l'asta finale domenica 3 ottobre

Grafica e Illustratrice freelance, vive tra Venezia e Milano ed è una grande appassionata del Mare e dei suoi abitanti. I principali lavori svolti negli ultimi anni sono incentrati su illustrazione e grafica editoriale, con un'attenzione ai soggetti principali di ispirazione: La figura femminile e il mondo marino.
Negli anni si è avvicinata al mondo di Worldrise per collaborare nella progettazione grafica e illustrativa di diversi progetti come Il Golfo dei Delfini, Whale Safari Sardinia, Act for Nature, SEAstainable Seafood Guide, Milano Green Week e la seguente mostra.