Ars Maris

Ginevra de Luca

Un mare di plastica

Il nome del lavoro è la piccola sintesi di un disastro ecologico gigante che sta divorando il mondo d’oggi.  Il murale è semplice e chiaro così che tutti possano capire al meglio di cosa si stia parlando. Questo tema è ormai risaputo da anni, eppure sembra poco evidente agli occhi dei cittadini: l’arte è un grande mezzo per raccontare la contemporaneità ed è bene che questa immagine entri nella mente di ognuno, chiedendo ma vogliamo davvero vivere in questo mare di guai? Il pianeta è la nostra casa e deve essere sana e per ciò dobbiamo alzarci le maniche e darci da fare con dei piccoli gesti, affrontare i problemi prima di essere sommersi dall’onda.

Invia la tua offerta ad arsmaris@worldrise.org specificando il nome dell'opera.
70
Base d'asta per quest'opera
Location
DISPONIBILE

Sono Ginevra De Luca, nata a Desio nel 2000. Ho frequentato il liceo artistico Lucio Fontana ad Arese - indirizzo Figurativo - e nel 2016 mi sono avvicinata al mondo dell'oreficeria. Ho avuto l'occasione di imparare le tecniche della cera persa da Marzia Bianchi, insegnante alla Scuola Orafa Ambrosiana. Adesso frequento l'Accademia delle Belle Arti di Brera - indirizzo Decorazione - per imparare nuove tecniche da sviluppare per i miei gioielli.