Warning: file_put_contents(/home/worldris/public_html/wp-content/uploads/ithemes-security/logs/event-log-worldrise-xNfRe9hqW1mBH36mRprz3rBeKI3dQ7.log): failed to open stream: No such file or directory in /home/customer/www/worldrise.org/public_html/wp-content/plugins/better-wp-security/core/lib/log.php on line 207
Ars Maris - Maria Conte - Worldrise Skip to main content

Ars Maris

Maria Conte - Orfevre

Il desiderio del mare

Pensavo
Forse di andare al mare
Ma….non importa…lo guarderò da lontano
Immaginerò di tuffarmi
Di danzare con l’acqua
Di toccare la sabbia
Di pensare a quando, bambina
Il mio papà mi insegnò a nuotare
Così sarò di nuovo felice…

Per info e acquisti invia un'email ad arsmaris@worldrise.org specificando il nome dell'opera.
300

Maria Conte è una fra gli artisti più rinomati in Sardegna, ha partecipato a mostre regionali, nazionali e internazionali e attualmente i suoi gioielli sono in esposizione in Cina.
Numerosi i riconoscimenti e i premi come “Exempla” a Monaco di Baviera e la “Navicella d’argento” a Cagliari.
Nel 2017 il premio “Eccellenze Fidapa” e il “Premio Francesco Alziator”. Nel 2019 con la Camera della Moda Sardegna, ANGI Cina, Barolo Fashion Show partecipa al “2019 China Wenzhou Private Enterprise Talents Week” ospite del governo cinese.
Con i suoi studi e le nuove creazioni da vita così ad una nuova corrente artistica del gioiello seguita da molti designer orafi. Privilegia le immagini femminili, ma nelle sue creazioni animali reali ed immaginari, figure antropomorfe, lo zodiaco e una forte simbologia.
I gioielli che crea sono il risultato non solo di passione e talento, ma anche di una meticolosa ricerca di materiali e di ispirazioni dalle culture di tutto il mondo sempre accanto alla magia della sua Sardegna. Le sue creazioni sono esuberanti. I suoi sogni si trasformano in sculture gioiello che si possono o amare o odiare.
“I suoi gioielli parlano un linguaggio di luci dorate e bagliori inaspettati di vita ed emozioni, pensieri che si perdono lei lunghi fluenti capelli di donne lontane, nei serpenti sinuosi e nelle magiche farfalle con il desiderio di possedere qualcosa che non esiste. Maria Conte “Orfevre” vive e lavora nella città di Cagliari, in Sardegna.