Ars Maris

Alice Bosco

Handle with care

Il nostro blu ha un potere sovrannaturale: è in grado di calmarci con il suono delle sue onde, è una musa che ci ispira quando siamo a corto di idee, è il colore preferito dei bambini, perché dentro ha tutto ciò che serve per immaginare. È un istante di silenzio condiviso, perché ci toglie le parole. Questa opera vuole ragionare sul tema della fragilità, delle energie che mettiamo in campo per difendere ciò che amiamo. Se siamo disposti a proteggere piatti e bicchieri durante un trasloco, perché non fare lo stesso anche con il nostro mare?

Invia la tua offerta ad arsmaris@worldrise.org specificando il nome dell'opera.
50

Sono Alice, cresciuta con il mare negli occhi.
Dopo la laurea in comunicazione mi specializzo in advertising, collaborando con diverse agenzie pubblicitarie di Milano. Appassionata di fotografia e di viaggi in luoghi dove la temperatura supera i 20°, scatto in analogico, lasciandomi rapire dalla bellezza.
Oggi lavoro come copywriter freelance per brand fashion/lifestyle e magazine. Domani, chissà.